2018 - Io sono io e voi non siete un k....

Chi meglio del Beppe nazionale poteva dar corpo alla famosa frase declamata dal Marchese del Grillo?

Infatti lui è lui, ma chi è? Un segretario di partito? Un guru? Un ideologo? Un guitto? Un comico? Un servo o un servitore?
Forse tutto o forse niente di questo; lui è lui, libero di restare, libero di andarsene.
Il suo motto infatti ha preso il posto delle 5 stelle.
Per questo da buon signorotto gongola su di una panciuta cornucopia ed ha come tutti i vip le sue brave guardie del corpo.
Poco importa se da una selva di mani col dito medio proteso verso il cielo spuntano tutti gli epiteti che ha dispensato a destra e a manca, da "testa d'asfalto" a "psiconano" passando per "gargamella" e "frignero"…
Lui , l'inattaccabile (perché nonostante tutto ancora libero come i comici di fare e disfare), può asserire e poco dopo smentire.
In sostanza "Io sono io e voi non siete un k...."

 

Ecco le varie fasi della costruzione del carro: realizzazione dei personaggi in creta

Testa di Beppe Grillo in creta   Testa di Beppe Grillo in creta  Testa in Creta di Luigi DiMaio  Testa in creta di DiBattista 

Vedi il video della presentazione del bozzetto

Vedi il bozzetto nel dettaglio

bozzetto del carro 2018